Da Ansa (23-11-05). ISAE: CONSUMATORI; DATI FIDUCIA FALSI, FAMIGLIE IMPOVERITE

in Rassegna Stampa

ISAE: CONSUMATORI; DATI FIDUCIA FALSI, FAMIGLIE IMPOVERITE SPERIAMO ISAE NON USI STESSE METODOLOGIE ISTAT ROMA (ANSA) - ROMA, 23 nov - "Non ci risulta questa crescita virtuale di fiducia. Anzi, nella realtà si accentua il malessere delle famiglie impoverite dal carovita e preoccupate per un futuro pieno di incognite". Lo afferma l’Intesa dei Consumatori, commentando le rilevazioni dell’Isae, in base alle quali in novembre la fiducia dei consumatori è salita ai massimi degli ultimi tre anni. "Speriamo che l’Isae non usi le stesse metodologie dell’Istat", aggiungono Adoc, Adusbef, Codacons e Federconsumatori. "Mentre il paese arranca e le famiglie faticano a far quadrare i sempre più magri bilanci, non vedendo all’orizzonte segnali positivi di cambiamento, l’Isae sprizza ottimismo da tutti i pori presentando un rapporto dove i consumatori sarebbero stati folgorati da un improvviso benessere e da una ritrovata fiducia sulle prospettive economiche future", afferma l’Intesa dei Consumatori, auspicando "politiche economiche di sostegno per le famiglie più disagiate che possano far ripartire quell’economia ferma da troppo tempo per tutti gli osservatori internazionali, eccezion fatta per statistiche edulcorate che lasciano il tempo che trovano".(ANSA)

23/11/2005

Documento n.5290

Sostieni i consumatori, sostieni ADUSBEF!

Puoi sostenere ADUSBEF anche attraverso il 5 x 1000: in fase di dichiarazione, indica il codice fiscale 03638881007

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK