Ansa (24-11-05) LATTE NESTLE’: CONSUMATORI CHIEDONO 100 MLN RISARCIMENTO

in Rassegna Stampa

LATTE NESTLE’: CONSUMATORI CHIEDONO 100 MLN RISARCIMENTO TROPPI RITARDI NEL RITIRO PRODOTTO ROMA (ANSA) - ROMA, 24 nov - Intesaconsumatori (Aduc, Adusbef, Codacons, Federconsumatori) presenta oggi una maxi richiesta risarcimento danni alla Nestlé per 100 mln di euro, relativamente al caso del latte. In una nota il consorzio di associazioni dei consumatori spiega che la richiesta " indipendentemente dalla tossicità o meno della sostanza rinvenuta nel latte è motivata dal grave stato di disagio e panico in cui sono stati gettati i genitori che hanno alimentato i propri figli con il latte sequestrato e che vivono in questi giorni una ingiusta situazione di paura e preoccupazione". "Sono inaccettabili - continua la nota - i ritardi verificatisi nel ritiro del prodotto dal mercato da parte della Nestlé che era a conoscenza della contaminazione dell’alimento. Trascorsi 15 giorni dalla richiesta di risarcimento all’azienda - conclude la nota - in caso di mancata accettazione delle nostre richieste rivolgeremo al giudice competente per 100 mln di indennizzo che indirizzeremo a convenzioni per garantire la sicurezza dei consumatori e per scopi umanitari".(ANSA).

24/11/2005

Documento n.5300

Sostieni i consumatori, sostieni ADUSBEF!

Puoi sostenere ADUSBEF anche attraverso il 5 x 1000: in fase di dichiarazione, indica il codice fiscale 03638881007

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK