Il PuntO. Banche, trasparenza ed autorevolezza dell?Autorità di vigilanza

in Il Punto

Il PuntO. Banche, trasparenza ed autorevolezza dell?Autorità di vigilanza.
di Mauro Novelli (1.10.2003)

Il 1° ottobre sono entrste in vigore le nuove norme sulla trasparenza nei rapporti contrattuali tra banca e cliente, impostate dalla Banca d?Italia. Valutazioni tecniche verranno esposte in altra sede.E? però da mettere in evidenza un curioso invito al rispetto di detta normativa inoltrato dalla Autorità di Vigilanza alle banche vigilate. In esso si sostiene che le regole vanno rispettate perché conviene rispettarle (non perché siamo in un paese di diritto). Chi fa il bravo ?attenua i rischi legali e di reputazione; concorre, quindi, alla sana e prudente gestione della banca?.Che cosa pensare?

ISTRUZIONI DI VIGILANZA PER LE BANCHE - TITOLO X - Capitolo 1
TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI - SEZIONE I
DISPOSIZIONI DI CARATTERE GENERALE

1. Premessa - 1.1 Strumenti di trasparenzaLa disciplina sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari persegue gli obiettivi, nel rispetto dell?autonomia negoziale, di rendere noti ai clienti gli elementi essenziali del rapporto contrattuale e le loro variazioni e di promuovere e salvaguardare la concorrenza nei mercati bancario e finanziario.Il rispetto delle regole e dei principi di trasparenza e correttezza nei rapporti con la clientela attenua i rischi legali e di reputazione; concorre, quindi, alla sana e prudente gestione della banca.[?..]Il testo della nuova normativa e l?aggiornamento della Vigilanza in "Sentenze e testi di legge".

04/10/2003

Documento n.3454

Sostieni i consumatori, sostieni ADUSBEF!

Puoi sostenere ADUSBEF anche attraverso il 5 x 1000: in fase di dichiarazione, indica il codice fiscale 03638881007

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK