ADUSBEF :nuovo incontro in Commissione Bilancio per il FIR

Nuovo incontro in Commissione Bilancio ieri 12 giugno fra le Associazioni ed il Governo Italiano per il fondo indennizzo risparmiatori.

Sul tavolo ulteriori proposte di riconoscere un equo indennizzo che possa essere anche pari al 100% di quanto perduto da ciascun risparmiatore,  nel caso in cui questo ottenga una pronuncia di un arbitro, all’esito dell’accertamento delle violazioni compiute nel singolo caso.

 Si tratta di una strada ulteriore, che si chiede venga aggiunta al doppio binario già previsto, dichiara il Presidente di Adusbef, Avv. Antonio Tanza, ed a cui anche la Commissaria Europea Vestager ha dato l’ok, nell’incontro con  le associazioni avvenuto a Bruxelles lo scorso  28 maggio, al suo cospetto per avere una risposta in merito .

Nel contempo, viene richiesto  che l’indennizzo del 30% venga considerato quale acconto e che il calcolo del dovuto venga fatto tenendo in considerazione sia il prezzo pagato per l’acquisto delle azioni,  agli oneri fiscali, gli interessi legali e la rivalutazione monetaria maturati.

Erano presenti al tavolo per Adusbef gli avvocati Massimo Campanella e Fulvio Cavallari.

13/06/2019

Documento n.14549

Sostieni i consumatori, sostieni ADUSBEF!

Puoi sostenere ADUSBEF anche attraverso il 5 x 1000: in fase di dichiarazione, indica il codice fiscale 03638881007

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK