Da ANSA (2-10-05). BANKITALIA:ADUSBEF,CONDANNATO SIGNORAGGIO,87 EURO A ITALIANO

in Rassegna Stampa

ECO:BANKITALIA2005-10-02 16:09BANKITALIA:ADUSBEF,CONDANNATO SIGNORAGGIO,87 EURO A ITALIANO SENTENZA DEL GUIDICE DI PACE DI LECCE ROMA (ANSA) - ROMA, 2 ott - La Banca d’Italia dovrà restituire a un cittadino 87 euro in base a una sentenza del Giudice di Pace di Lecce sul cosiddetto "diritto di signoraggio". A renderlo noto è l’Adusbef, secondo cui via Nazionale dovrà ora rimborsare 5 miliardi di euro all’intera collettività italiana: vale a dire, appunto, 87 euro a persona. Il "signoraggio" è la differenza tra il valore legale di una moneta e i costi di produzione: l’espressione deriva dai secoli scorsi, quando i sovrani facevano coniare monete d’oro e d’argento cui veniva attribuito un valore nominale superiore a quello del metallo utilizzato. E’ proprio questo diritto, che via Nazionale ha continuato ad esercitare anche dal momento in cui è diventata privata, che con questa sentenza viene sanzionato: "Oggi - spiega l’Adusbef - che neppure le riserve auree garantiscono più la moneta è rimasto quel diritto feudale di signoraggio i cui proventi vengono incamerati dalla Banca d’Italia, che non appartiene più allo Stato ma a banche private, ed altri soggetti che incassano parte di tali introiti". Il Giudice di Pace di Lecce Cosimo Rochira ha calcolato, tabelle alla mano, che il reddito di signoraggio accumulato dal 1996 al 2003 e da redistribuire alla collettività è pari a 5.023.632.491 euro che, diviso per la popolazione italiana residente, vuol dire appunto 87 euro a persona. L’Adusbef, che parla di "un altro duro colpo a un Governatore che si continua a comportare come un ’sovrano’, un monarca assoluto", ha così predisposto un fac-simile ed atto di citazione che ogni cittadino "può e deve fare, contro la Banca d’Italia, per la restituzione del maltolto".(ANSA).

03/10/2005

Documento n.5113

Sostieni i consumatori, sostieni ADUSBEF!

Puoi sostenere ADUSBEF anche attraverso il 5 x 1000: in fase di dichiarazione, indica il codice fiscale 03638881007

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK