Comunicati stampa

(Presenti 3919 documenti)

Pagina 5 di 131

Vai alla pagina [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10Successive : Ultima

MPS: DOPO LA SENTENZA D’APPELLO, CHE HA SCAGIONATO MUSSARI, VIGNI E BALDASSARRI PER NON AVER COMMESSO IL FATTO, SEMPRE PIU’ EVIDENTI LE RESPONSABILITA’ DI BANKITALIA E CONSOB.


Assoluzione - La vicenda giudiziaria nasceva da un ingiusto accertamento operato dall’Agenzia delle Entrate che aveva contestato al notaio un reddito non dichiarato palesemente stratosferico ed assolutamente irreale.


FISCO: EQUITALIA, OLTRE A DARE NUMERI PAZZESCHI SUI CARICHI DA RISCUOTERE (817 MLD IN 16 ANNI), DOVREBBE EVITARE DI INVIARE CARTELLE SCADUTE O PRESCRITTE, IN VIOLAZIONE DELLO STATUTO DEI DIRITTI DEL CONTRIBUENTE. FISCO VESSATORIO VERSO CONTRIBUENTI ONESTI, COMPRENSIVO ELUSORI


BANCHE: QUALE CREDIBILITA’ PUO’ AVERE L’EX PREMIER RENZI, CHE INVOCA COMMISSIONE INCHIESTA SU BANCHE,DOPO ESPROPRIO CRIMINALE RISPARMIO, DECRETI CAPESTRO CONTRO RISPARMIATORI UTENTI ?


Istat: previsioni sulla crescita decisamente troppo ottimistiche. Non bastano sporadici e discontinui segnali positivi per parlare di ripresa.


BANCHE VENETE: BANKITALIA, CHE NON HA VIGILATO; MEF GARANTE MALEFATTE SISTEMA BANCARIO, RESPONSABILI CRAC DI 45,8 MLD EURO, ADDOSSATO A 207MILA FAMIGLIE E COLLETTIVITA’, CON STUPRO LEGGI E COSTITUZIONE


Comunicato Stampa 28 giugno 2017 Canone Rai: prosegue l’attività di informazione del progetto “Canone in bolletta. Scelta perfetta?”. Il 30 giugno scade il termine per presentare la dichiarazione di non detenzione per il II semestre 2017.


Bankitalia, dopo disastro banche venete, i cui costi di 708 euro a famiglia, addossati allo Stato per 17 mld, nomina commissari i suoi soliti fiduciari, col Mef che ricapitalizza Banca Intesa, accollandosi perdite passate e future.


Banche Venete: Governo e Padoan, camerieri prediletti dei banchieri, subiscono i diktat di Banca Intesa, pubblicizzando le perdite, privatizzando i profitti, concretizzano il reato di bancarotta ? Si, seconda l'ultima sentenza di Cassazione.


Attila dei risparmi: Visco (Bankitalia) e Padoan (Mef), insoddisfatti disperazione 130.000 famiglie espropriate Banca Etruria, Marche, CariChieti, CariFe, replicano con 207.000 soci banche venete. Bruciati 28,8 mld tra aumenti capitale, perdite, azzeramento azioni (+10 mdl bond garantiti Stato)


ADUSBEF sempre in prima linea per la difesa del consumatore.


UBI BANCA: SUL GRAVISSIMO SCANDALO FAMILY BAZOLI (INTESA) E BANCHIERI SOCI DI BANKITALIA, INDAGA L’ANTIMAFIA PER SOSPETTE ATTIVITA’ DI RICICLAGGIO, ALL’INSAPUTA GOVERNATORE VISCO E UIF, INUTILI ENTITA' DA CHIUDERE,CON CONGRUA RICHIESTA RISARCITORIA INGENTI DANNI INFLITTI AI RISPARMIATORI


DEBITO PUBBLICO: RECORD A 2.270,4 MLD EURO AD APRILE 2017, CON IMPENNATA DI 163,2 MLD DI EURO IN 38 MESI DI GOVERNO ‘RENZILONI’; 5,1 MLD EURO AL MESE; 170 MILIONI AL GIORNO; 7 MILIONI DI EURO L’ORA; 118.000 EURO AL MINUTO; 1.966 EURO A SECONDO; CON GRAVAME DI 94.600 EURO A FAMIGLIA; 37.666 EURO PER OGNUNO DEI 60 MILIONI DI ABITANTI, ED ONERI PRO-CAPITE DI 2.551 EURO. NON DOVEVA SCENDERE ?


BANKITALIA: 5 DOMANDE A VISCO, NELLE COMMISSIONI FINANZE RIUNITE CAMERA E SENATO.


UBI-BANCA, INDAGATA PROCURA BRESCIA ANCHE PER IL REATO DI RICICLAGGIO. ADUSBEF INSISTE: COSA HANNO FATTO BANKITALIA E UIF (UFFICIO INFORMAZIONE FINANZIARIA), PER IMPEDIRE I REATI ?


OFFERTA DI BRILLANTI MA POCA TRASPARENZA


CRAC CIRIO: LE CONDANNE DEFINITIVE IN CASSAZIONE, APRONO STRADA AI RISARCIMENTI CIVILI


BANCHE: LA TRIADE ABI, BANKITALIA,CONFINDUSTRIA, CHE AVEVA SPACCIATO PER SOLIDO UN SISTEMA PIENO DI BUCHI, CHIEDE ALLA BCE DI ATTENUARE LE LINEE GUIDA DEI CREDITI TOSSICI. IL PRESIDENTE ABI ANTONIO PATUELLI ED IL DIRETTORE GIOVANNI SABATINI,SI RIVOLGONO AL LORO PROTETTORE CASINI, CHE NON C’ENTRA PROPRIO NULLA COI REQUISITI PATRIMONIALI DELLE BANCHE, IMPOSTI DA BCE


DERIVATI TOSSICI: DOPO CONTESTAZIONE CORTE CONTI, CANCELLARE MORGAN STANLEY ELENCO BANCHE CHE GESTISCONO COL TESORO IL DEBITO PUBBLICO, LICENZIARE PER GIUSTA CAUSA, CANNATA E LA VIA.


PADOAN: DA 4 ANNI PROCLAMA STABILITA’ SISTEMA BANCARIO PIENO DI BUCHI, SPACCIATO PER SOLIDO. ORA, SU SCIA SUOI SODALI BANKITALIA E CONSOB,EVOCA ULTERIORE TRUFFA EDUCAZIONE FINANZIARIA


CAMPAGNA PER IL RIMBORSO A FAVORE DEI DIPENDENTI PUBBLICI DEL 2,5% INDEBITAMENTE TRATTENUTO SULLA BUSTA PAGA DAL DATORE DI LAVORO.


FISCO: STATO BISCAZZIERE FESTEGGIA L’AUMENTO EFFIMERO DELLE ENTRATE FISCALI DAI GIOCHI (+ 2,6 MLD EURO 22,3% NEL 2016), IGNARO DEI GRAVISSIMI COSTI SOCIALI, RINVIATI IN FUTURO LEGATI A LUDOPATIA E TOSSICODIPENDENZA. MANIPOLATI I DATI DEL RECUPERO DALL'EVASIONE FISCALE


Comunicato stampa AGCM - Autorita' Garante della Concorrenza e del Mercato PS10363 - Costretti a diventare soci per ottenere mutuo agevolato: maximulta da 4,5 milioni per Banca Popolare di Vicenza.


OLIMPIADI: SURREALE NON E’ L’ESPOSTO ADUSBEF ALLA CORTE DEI CONTI PER DANNO ERARIALE, ED ALLA PROCURA DI ROMA PER MINACCE CONTRO UN CORPO POLITICO, MA I SOLDI SPESI DAL MALAGO’ PER CONSULENZE, COLLABORAZIONI, TRASFERTE, PERSONALE E SERVIZI VARI


BANKITALIA: DOPO CRAC E DISSESTI BANCARI ADDOSSATI A 350MILA FAMIGLIE ULTIMO ANNO, CON TUTTO IL RISPETTO PER IL CAPO DELLO STATO MATTARELLA, INVECE DI RINNOVARE, OCCORRE AZZERARE GOVERNATORE VISCO E L'INTERO DIRETTORIO.


BAZOLI UBI-BANCA: ANCORA A SEGNO LE DENUNCE ADUSBEF SU AFFARI E MALAFFARI DEI BANCHIERI


Ferrovie: guasti, disagi, disservizi. Pesano i nominati di Matteo Do Nascimiento, afflitti da delirio di onnipotenza


Ryanair: 2000 voli cancellati


TREDICESIME: DOPO IL SALASSO FISCALE DI NOVEMBRE (54 MLD EURO DI TASSE), ARRIVANO 35,60 MLD DI GRATIFICA NATALIZIA, CON l’84,8% (30,2 MLD) MANGIATO DA TASSE, MUTUI, BOLLI, RIMBORSI DEBITI DI VITE A RATE. IL 15,2 % (+300 MLN SUL 2016) DESTINATO A RISPARMI, REGALI, VIAGGI, SVAGHI RESIDUALI.


BANCHE: REGOLAMENTO COMMISSIONE INCHIESTA, FA APPARIRE DEMOCRATICA DITTATURA COREANA, COI POTERI SEN. CASINI SUPERIORI A KIM-JONG-UN. LE OPPOSIZIONI DISERTINO,PER NON ESSERE COMPLICI


Pagina 5 di 131

Vai alla pagina [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10Successive : Ultima

Sostieni i consumatori, sostieni ADUSBEF!

Puoi sostenere ADUSBEF anche attraverso il 5 x 1000: in fase di dichiarazione, indica il codice fiscale 03638881007

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK