MPS: IDV, GOVERNO AVVII COMMISSARIAMENTO INTERROGAZIONE PARLAMENTARE, CHE RUOLO HANNO AVUTO MASSONI?

MPS: IDV, GOVERNO AVVII COMMISSARIAMENTO
INTERROGAZIONE PARLAMENTARE, CHE RUOLO HANNO AVUTO MASSONI?
ROMA
(ANSA) - ROMA, 10 MAG - Questa mattina i parlamentari dell'Idv, Fabio Evangelisti, Antonio Borghesi, Pancho Pardi ed Elio Lannutti, hanno depositato due identiche interrogazioni, al presidente del Consiglio e ministro dell'Economia, Mario Monti, chiedendo il commissariamento del Monte dei Paschi di Siena. "Chiediamo al governo - si legge nell'interrogazione - se non ritenga doveroso e urgente, procedere al commissariamento del MPS e alla revoca della nomina di Alessandro Profumo, indagato per frode fiscale ai danni dello Stato e quindi privo dei requisiti di onorabilità, previsti dalle vigenti normative per amministrare gli istituti di credito". "La vicenda del Monte dei Paschi - sostiene l'Idv - pone anche dei seri interrogativi sul 'sistema Siena', basato su una gestione ferrea del potere economico-finanziario, impersonato dall'attuale presidente dell'Abi Giuseppe Mussari, che ha ricambiato l'appoggio che Unicredit offrì per scalare l'associazione bancaria, con la designazione di un indagato per frode fiscale ai vertici del MPS. Non costituiscono queste prassi equivoche un pericolo per la legalità fondata sul rispetto di regole e norme, anche di rango costituzionale?". "Vogliamo sapere, inoltre, il ruolo che nella partita di Mps avrebbero giocato le logge massoniche, molto attive a Siena, che potrebbero aver condizionato l'operato delle banche, molto prodighe nel favorire compagni di merende e adepti e avare, invece, con quella parte di sana imprenditoria che vuole contribuire a rilanciare il sistema paese" concludono i parlamentari di IdV. (ANSA).
DEL/ S0A QBXB

11/05/2012

Documento n.9186

Sostieni i consumatori, sostieni ADUSBEF!

Puoi sostenere ADUSBEF anche attraverso il 5 x 1000: in fase di dichiarazione, indica il codice fiscale 03638881007

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK