CONSOB: LANNUTTI (IDV), LEGA SI OCCUPASSE DELLA TRASPARENZA, NON DELLA SEDE

CONSOB: LANNUTTI (IDV), LEGA SI OCCUPASSE DELLA TRASPARENZA, NON DELLA SEDE Scritto da Pietro Battistella • 5 (AGENPARL) - Roma, 23 set - “A noi dell’Italia dei Valori non interessa la sede della Consob, ci interessa che funzioni e che riscatti un periodo oscuro, la gestione Cardia e del suo sodale Conti, responsabile del risparmio tradito. Un milione di risparmiatori truffati anche per omessa vigilanza, e non lo diciamo solo noi, lo dicono anche i magistrati che stanno processando Tanzi a Parma”. E’ quanto dichiara all’AgenParl il Sen. Elio Lannutti (Idv) intervistato in merito alla proposta della Lega Nord di spostare la sede della Consob da Roma a Milano.“La Consob su Parmalat non ha fatto il suo mestiere, questa Consob voleva solo garantire le dorate consulenze del figlio di Cardia, societŕ controllate e vigilate dalla Consob, quindi il problema non č tanto della sede ma č della trasparenza e del rispetto dei diritti dei risparmiatori. Tra l’altro ha anche un problema molto grosso: parentopoli. Sono entrati dentro raccomandati senza concorso che oggi sono a capo delle aree. Ho fatto un’interrogazione parlamentare e ho presentato un esposto alla magistratura”.“La Lega - conclude Lannutti - che vorrebbe prendere tutto si occupasse della trasparenza piuttosto che della sede della Consob, che č ininfluente, e non faccia gli errori che ha fatto con Credieuronord, quella banca che č stata salvata da Fiorani e che fece cambiare la linea politica alla Lega. Prima era il peggior nemico dell’ex governatore Fazio che noi abbiamo contribuito a cacciare, successivamente ci andň a braccetto. Di questo noi ci occupiamo, non delle sedi geografiche”.

23/09/2010

Documento n.8717

Sostieni i consumatori, sostieni ADUSBEF!

Puoi sostenere ADUSBEF anche attraverso il 5 x 1000: in fase di dichiarazione, indica il codice fiscale 03638881007

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK